Lo stile maschile

Lo stile maschile

Sono una mamma, una donna e una moglie. Per ora questi sono i ruoli che mi vengono richiesti, tra non molto sarò confidente e amica (con le dovute limitazioni).

Una donna che fa il mio lavoro diventa automaticamente consulente e personal shopper per tutti gli amici e familiari. Ed è un ruolo molto bello, quando mi viene chiesto un consiglio è un onore per me, lo faccio stra volentieri!!

Spesso mi vengono richiesti dei pareri da chi se la caverebbe tanto bene anche senza di me, Andrea, mio marito, per esempio.
Lui mi ascolta e prende in considerazione i miei suggerimenti ma in realtà sono più io che senza il suo parere non mi muovo. È il mio pilastro, la mia forza, nelle decisioni di tutti i giorni, figuriamoci nelle questioni importanti. Non so davvero come farei senza. Lo so gli ho fatto una super sviolinata, ma se la merita tutta. Giuro!!

Lo stile maschile

Il punto di forza dello stile maschile è sicuramente un bel pantalone, ed è quello che noi donne gli abbiamo copiato spudoratamente, passando da gonne e abiti, a smoking e pantaloni da uomo .

pantaloni da uomo

Puro stile, semplicità, senza troppi accessori, vestirsi avendo come riferimento tre punti fermi:
Camicia, giacca (o maglioncino a pari collo o a collo alto) e pantaloni, nient’altro.

Per quanto riguarda la camicia, individuerei il modello fatto apposta per me, magari slim fit, e senza rischiare di sbagliare acquisterei sempre lo stesso modello variando soltanto il colore e/o la fantasia.
Il capo con il quale potrei sbizzarrirmi un po’ di più è il pantalone, potrei scegliere tra un jeans a cavallo basso per uno stile casual, o un chinos più elegante e regolare per l’ufficio.

Si fa presto a dire pantaloni! Quanti modelli ci sono??

Quanti modelli esistono?

Diciamo spesso che l’uomo si veste velocemente: ma si fa presto a dire che ad un uomo bastano solo due pezzi per essere perfetto.
Oggi la scelta è vasta e ognuno può individuare il modello che più gli piace e che più risalta il proprio fisico. Trovo di gran moda quelli piuttosto dritti, che alla base si restringono. Sono gli intramontabili regular fit, il cui taglio è dritto e regolare.

Gli slim, o a sigaretta, hanno una vestibilità più stretta, si trovano generalmente in tessuto elasticizzato. Sono comunque molto meno stretti del modello skinny, molto aderenti alla gamba.
Altra categoria di pantaloni sono gli oversize, molto larghi e con una vestibilità comoda, più ampi sui fianchi, fatti con tessuti non elasticizzati proprio per mantenere questa freschezza e questo stile più “rilassato”.
Il modello Chinos è davvero un evergreen ed è difficile trovare un ragazzo a cui non stia bene: è il pantalone versatile per eccellenza.
È proprio uno dei capi che consiglio spesso di comprare a mio marito.
Sono perfetti per tutte le occasioni anche i classici 5 tasche in cotone, in twill o in jeans, magari abbinati ad una giacca, per un tono più informale, sempre (ovviamente) accompagnati da una bella camicia.

 

Il bello dell’uomo? Per esaltarlo basta un pantalone.
(Antonella Amapane)

pantaloni da uomo

 

Related Post

13 Comments

  1. Ma che bello questo articolo……molto interessante!!!
    Baci baci
    Marta

    http://www.lagattarosablog.it

    1. baci marta <3

  2. How cool interesting idea dear!!
    xx
    Mónica Sors
    MES VOYAGES À PARIS
    NEW POST: DENIM LOOK IN BEVERLY HILLS

    1. kisses

  3. Bello questo post Marina sullo stile maschile!! Davvero interessante 😉
    un bacione
    Agnese & Elisa
    http://desiresinstyle.com/

    1. grazie ragazze

  4. Thanks for the post. Have a lovely weekend. xoxo Cris
    https://photosbycris.blogspot.com.au/2017/11/the-jewel-of-gold-coast.html

  5. Interesting post. 🙂 Have a great weekend.
    Joy to the World

  6. molto inetressante

    Mrs NoOne

  7. Interessante questo articolo. Complimenti…kiss
    Nuovo post “Look Maschietto – Come ti trasformo un look kids” ora su http://www.littlefairyfashion.com

  8. a me piace molto questo stile 🙂 baci
    http://www.mypowderpink.com

  9. post molto interessante.

Leave a Reply