Agunga, conoscete i pannolini lavabili?

Agunga, conoscete i pannolini lavabili?

Chissà quante di voi si saranno chieste se esisteva un’alternativa per i nostri bambini ai pannolini classici usa e getta. Una mamma che pensa al futuro dei propri figli deve per forza chiedersi se possono esistere delle alternative “green” ai pannolini che tutti usiamo e che acquistiamo stando attente alle offerte della grande distribuzione proprio per l’enorme consumo giornaliero che ne facciamo.

E’ facile pensare quanti pannolini può consumare all’anno ogni singolo bambino. Ecco, moltiplichiamo questo consumo per ogni bambino nel mondo…un’infinità!! Quanti anni ci vorranno per smaltire tutto questo materiale indifferenziato??

Agunga, il pannolino lavabile

Agunga nasce dall’idea di una mamma Carla, di voler creare un futuro migliore ai suoi figli, un mondo con meno inquinamento, più attento a preservare la natura.

Come si usa?

I pannolini lavabili AGUNGA sono composti da due elementi: la mutandina esterna impermeabile e il tampone assorbente.
La mutandina impermeabile è realizzata artigianalmente, è in cotone biologico al 100% fuori, e poliestere impermeabile all’interno.
La mutandina ha due tasche interne nelle quali si posiziona il tampone assorbente. L’involucro del tampone è realizzato in fibra di amido vegetale (lato a contatto con la pelle) e doppia spugna (lato a contatto con la mutandina).
I tamponi sono freschi, lasciano respirare pelle, e stimolano il bambino ad abituarsi al pannolino prima del solito.

L’ho trovato molto comodo e una valida alternativa ai classici pannolini che spesso irritano la pelle di Nina e non lasciano respirare l’epidermide. Perfetta, la pelle non si arrossa e anche Nina non è infastidita.

 

VISITATE IL SITO WEB E LO SHOP ONLINE  QUI

aggiunga il pannolino lavabile aggiunga il pannolino lavabile aggiunga il pannolino lavabile

 

Related Post

Catimini

Catimini

nununu, alternative baby

nununu, alternative baby

4 Comments

  1. Sicuramente bio, rispettosi della pelle dei nostri figli e dell’ambiente.
    Ma io ho usato quelli usa e getta.
    Lo ammetto!!
    LaLu

  2. un risparmio notevole e poi che belli che sono
    nuovo outfit da me <<< Tendenza moda seta >>>
    buon martedì, un bacione

  3. mi sembra un ottimo modo per risparmiare
    Mrs NoOne

    1. per pensare al futuro

Leave a Reply